airplanearrow-downarrow-leftarrow-rightbrowsebutton-arrowbutton-backcircle-arrowclockcompassdiscountdownload-areadownload-filedownloadexternal-linkfaxfiltergridlogo-sanmarcomarkerspaint-jarprintprodotti-cercaprodotti-finitureprodotti-sistemireserved-arearollerroutesearchshareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-googleplussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubesocialtelephoneuserweb

COLOREVIVO DI COLORIFICIO SAN MARCO ESALTA L’ESTRO BAROCCO E SURREALE DI DAVID LACHAPELLE

Data di pubblicazione: 10/04/2017
Categoria: NEWS & EVENTI
Tipologia: privati



LosT + Found  
 12 aprile - 10 settembre 2017

 

Colorificio San Marco S.p.A., azienda leader in Italia nel settore delle pitture e vernici per l’edilizia professionale mette a disposizione le proprie tinte per l’allestimento di “Lost + Found”, grande monografica di David LaChapelle, uno dei più importanti e dissacranti fotografi contemporanei, famoso a livello internazionale per il suo eccezionale talento nel combinare un’originale estetica iperrealistica con profondi messaggi sociali.

 

David LaChapelle è in mostra a Casa dei Tre Oci di Venezia dal 12 aprile al 10 settembre 2017.

 

DAVID LACHAPELLE 

“Amo creare tramite l’uso della fantasia, tramutando in immagine i miei sogni”: con queste parole l’artista statunitense descrive i suoi lavori.

 

L’esposizione, a cura di Reiner Opoku e Denis Curti, presenta oltre 100 immagini che celebrano la carriera del fotografo e propone in anteprima mondiale New World, un progetto di 11 fotografie che segnano il ritorno alla figura umana e ruotano attorno a temi come il paradiso e le rappresentazioni della gioia, della natura, dell’anima.

 

“Dalle viscere più profonde del complesso sistema della comunicazione, dell’advertising e dello star system - afferma Denis Curti, LaChapelle inizia a considerare l’”icona” il seme vero di uno stile che si fa ricerca e contenuto; nella Pop Art, trova l’ispirazione per riflettere sull’infinita riproducibilità dell’immagine; nel fashion e nel merchandising l’eccesso di realismo e mercificazione che, appunto, si converte in sogno”.

 

 

COLOREVIVO DI COLORIFICIO SAN MARCO RISALTA LE OPERE ESPOSTE

Per mettere ancora più in risalto le opere fotografiche esposte, lo sfondo scelto per l’allestimento è ColoreVivo, la nuova idropittura murale superlavabile di Colorificio San Marco S.p.A. ad elevata copertura e rapida essiccazione, nel colore Roman White.

 

Grazie alle oltre 1200 tinte del Sistema Tintometrico Marcromie, ColoreVivo è in grado di personalizzare e vivacizzare tutti gli interni, moderni o tradizionali, e rappresenta la soluzione ideale per valorizzare l’universo surreale, barocco e pop dell’artista statunitense.

 

Contribuendo alla realizzazione dell’evento, Colorificio San Marco S.p.A. conferma ancora una volta il legame con la città di Venezia e la grande passione per l’arte e il colore.