airplanearrow-downarrow-leftarrow-rightarrow-topbrowsebucket-colorbutton-arrowbutton-backcircle-arrowclockcompassdiscountdownload-areadownload-file-greendownload-filedownloademailexternal-linkfaxfiltergridlight-bulblogo-sanmarcomap-markermarker-buttonmarkermarkerspaint-jarprintprodotti-cercaprodotti-finitureprodotti-sistemireserved-arearetailersrollerroutesearchsharesightslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-googleplussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubesocialtelephoneuserwebwsdyou-are-here

Color block

Data di pubblicazione: 29/03/2019
Categoria: BLOG
Tipologia: Applicatori , privati , Progettisti , Rivenditori


tripudio di colori 

Nato dalle ultime tendenze dell’alta moda, il Color Block scende dalle passerelle per combinarsi al mondo dell’arredamento, trasformando stanze comuni in esplosioni di colore energizzante.

Adatto a tutti gli ambienti, lo stile a blocchi abbandona pattern floreali, texture, maxi stampe e  sfumature neutre per farsi strada nel vastissima assortimento delle tinte piatte. Campiture piene mixano due o più tonalità forti: brillanti nuance di blu, rossi porpora, gialli senape in abbinamenti estremi da scegliere in base al proprio carattere e umore.

Le pareti sono le vere protagoniste, elevate a star indiscusse grazie a intricate geometrie che fondono nella stessa composizione linee spezzate e curve, ogni forma accoglie una colorazione in contrasto con la sua vicina. L’arredamento e gli elettrodomestici seguono il trend eclettico della scelta delle cromie stravaganti, ben dosati nell’ambiente, in contrapposizione con le pareti per enfatizzare ogni profilo.

Effetto shock

Il segreto è usare colori molto diversi fra loro, accostare il rosso con il viola, il corallo con il celeste, il verde con il rosa per dare brio ad ogni genere di ambiente.

L’importante è osare! Basta con il grigiume e i profili monocromatici, è arrivato il momento di adottare i colori forti e dinamici, sono raccolti nella collezione Energy, una gamma di tinte decise e divertenti con cui giocare, sbizzarrissi con accesi accostamenti e dare libertà all’immaginazione.

Se questo stile sembra troppo azzardato per i propri gusti è comunque possibile provare una tecnica meno sfarzosa, inserendo campiture piene a strisce verticali o orizzontali ed espandendo la decorazione agli infissi, al pavimento e alle stanze adiacenti. Non ci sono limiti: è possibile applicare questo concept anche a punti particolari della stanza per valorizzare insoliti elementi architettonici, punti di passaggio o mettere in risalto elementi dell’arredo.

Inaspettato e accattivante, lo stile Color Block è una scelta coraggiosa, una combinazione di dadaismo e futurismo tutt’altro che banale, che dona allo spazio una sensazione di allegria e vitalità.